Chi siamo

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche costituisce l’ente di diritto pubblico non economico rappresentante i professionisti infermieri e infermieri pediatrici e prende l’acronimo di O.P.I.

Questo nuovo acronimo, e lo sviluppo ad Ordine, è stato sancito nel 2018 dalla legge 3, il quale ha segnato un punto di svolta, trasformando il collegio professionale in Ordine ovvero in ente Sussidiario dello Stato e non più in ente Ausiliario statale.

Professione Infermiere: intervista su Teleromagna

Legge 3/2018

Le nuove disposizioni trasformano gli attuali collegi delle professioni sanitarie e le rispettive federazioni nazionali in ordini delle medesime professioni e relative federazioni nazionali. Agli ordini già esistenti dei medici-chirurghi, dei veterinari e dei farmacisti, si aggiungono gli ordini delle professioni infermieristiche, della professione di ostetrica e dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

Contestualmente viene ridisegnata la disciplina relativa al funzionamento interno degli Ordini, risalente al 1946, e vengono inserite disposizioni finalizzate a migliorare la funzionalità degli organi, a chiarire i compiti svolti, valorizzandone, in particolare, il rilievo pubblico e la funzione deontologica, oltre che a favorire la partecipazione interna da parte degli iscritti.

Mission

Dall’entrata in carica del Consiglio Direttivo nominato il 30 Ottobre 2017, sono state prese in considerazione le priorità per la tutela del professionista infermiere sia dipendente pubblico che privato e libero professionista, e la valorizzazione della professione infermieristica. Sono state quindi prese in carico dal C.D. tutte quelle azioni di miglioramento che potessero portare agli iscritti un miglioramento della vita professionale e dal punto di vista formativo. Per attuare al meglio tutte le strategie i componenti del C.D. sono stati suddivisi in 4 commissioni

Commissione per le Relazioni Interne

Commissione nata per soddisfare le esigenze comunicative sia tra i membri delle altre commissioni, sia con il personale amministrativo, per far si che ogni azione sia sincronizzata e resa disponibile e fruibile nel più breve tempo possibile. Inoltre, questa commissione ha la responsabilità della preparazione ed allestimento della sede OPI FC per corsi, seminari o convegni programmati

Commissione per le Relazioni Esterne

Commissione creata per soddisfare tutte le necessità comunicative da parte dell’Ordine verso i professionisti coinvolti e la popolazione. Si occupa infatti della creazione e mantenimento del Sito Web, della pubblicazione sulle pagine SOCIAL delle attività ed iniziative dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Forlì-Cesena e di tutto il materiale fotografico e video prodotto. La presente commissione è anche referente per tutte le convenzioni stipulate tra l’Ordine e gli esercizi commerciali per i nostri iscritti.

Commissione Formazione

I membri della commissione formazione si occupano della redazione del Piano di Formazione Annuale di Ordine delle Professioni Infermieristiche di Forlì-Cesena, e della calendarizzazione e programmazione di tutti gli eventi formativi (ECM) e di congressi e convegni su varie tematiche sia ad indirizzo specifico professionale, che rivolti al cittadino.

Commissione Ricerca e Sviluppo

La commissione ricerca e sviluppo, si occupa di tutta la progettazione e la ricerca infermieristica, in collaborazione con iscritti come momento di crescita professionale, e personale per il miglioramento sempre maggiore della professione infermieristica.

Vision

Nel futuro dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Forlì-Cesena il Consiglio Direttivo si pone come obiettivo primario la crescita professionale degli iscritti, ponendo come punto focale il professionista infermiere in ogni contesto in cui esso possa trovarsi ad operare; dalle strutture private alle aziende pubbliche ed ai liberi professionisti.

Altro aspetto fondamentale nella vision dell’OPI FC è costituito dall'aspetto legale, etico e professionale riguardante l’infungibilità dell’Infermiere.

Ovvero l’obiettivo è quello di far sempre più prendere coscienza sia ai professionisti coinvolti, che alle aziende sanitarie che il professionista infermiere non rappresenta più solo un anello di giunzione polifunzionale, con quindi la possibilità di essere erroneamente inteso come “amministrativo”, “segretario”, “assistente”, “paramedico” e “di supporto”, ma esso possiede all’interno della propria formazione professionale tutte le caratteristiche sia nozionistiche che pratiche per essere un elemento fondamentale dell’equipe clinico-assistenziale di ogni contesto sanitario.

Nella vision dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Forlì-Cesena vi è quindi la volontà più che mai ferrea, di rendere il professionista infermiere, sempre più legato a ciò che una equipe multidisciplinare può offrire al fine di garantire sempre maggiori livelli di assistenza ottenendo il riconoscimento professionale meritato.

Organigramma

Consiglieri

Il consiglio direttivo si compone di 15 consiglieri di cui 4 cariche: Presidente, Vicepresidente, Segretario e Tesoriere.

Linda Prati Presidente

Coordinatore Didattico presso il Corso di laurea in Infermieristica Campus di Ravenna sede di Forlì. Professore a...

Marco Senni Vice Presidente

Coordinatore gestione UUOO dipartimenti orizzontali/verticali AUSL Romagna, ambito di Cesena. Master di primo...

Valentina Ravaioli Tesoriere

Infermiera in Unità Operativa Day Hospital Medicina AUSL Romagna, ambito di Cesena. Membro del Picc Team AUSL...

Giovanna Tani Segretaria

Coordinatore del percorso stomizzati AUSL Romagna sede di Forlì. Master di 1° livello per funzioni di coordinamento...

Monia Biserna Consigliere

Infermiera presso il Day Hospital Medico ed Endoscopia Toracica AUSL Romagna, ambito di Cesena.

Alfredo Bombardi Consigliere

Infermiere presso l’Unità Operativa 118 AUSL Romagna, ambito di Forlì. Istruttore per Italian Resuscitation Council...

Samanta Fabbri Consigliere

Infermiera Case Manager rete cure palliative, Hospice di Dovadola AUSL Romagna, ambito di Forlì. Docente a contratto...

Giulio Galeotti Consigliere

Infermiere presso l’istituto IRCCS di Meldola nel reparto di degenza ordinaria e degenza radiometabolica.

Luigi Manetti Consigliere

Infermiere presso l’Unità Operativa di Pronto Soccorso AUSL Romagna, ambito di Ravenna. Master in Area Critica ed...

Maddalena Mordenti Consigliere

Infermiera presso l’Unità Operativa di Rianimazione AUSL Romagna, ambito di Forlì. Specializzata in infermieristica...

Francesca Puca Consigliere

Infermiera strumentista presso l’Unità Operativa Sala operatoria Neurochirurgia AUSL Romagna, ambito di Cesena.

Carmen Ruscelli Consigliere

Coordinatore didattico dei Corsi di Laurea infermieristica fino al 2014 anno in cui ha cessato il servizio per...

Revisori dei conti

Il collegio dei revisori dei conti si compone di 3 revisori ed un membro supplente

Raffaella Fuzzi Presidente

Vicepresidente nazionale della Società Italiana sugli Accessi Venosi, IVAS. Infermiera presso l’Unità Operativa...

Valentino Rambaldi Revisore

Infermiere presso l’Unità Operativa Blocco Operatorio AUSL Romagna, ambito di Forlì.

Alessandro Ferrini Revisore

Infermiere presso l’Unità Operativa Rianimazione AUSL Romagna, ambito di Forlì.

Paolo Pasini Supplente

Infermiere di anestesia presso l’Unità Operativa Blocco Operatorio AUSL Romagna, ambito di Forlì.

Segreteria

La segreteria dell'OPI fornisce indicazioni sulle procedure di iscrizione, trasferimento e cancellazione dall'albo, certificazioni, modalità di esercizio della professione e acquisizione del decreto di riconoscimento del titolo di infermiere rilasciato ai cittadini stranieri dal Ministero della Salute.

Offre informazioni inerenti i corsi di formazione organizzati dall'Ordine e per problematiche inerenti alla professione le modalità di contatto con il Presidente e il consiglio direttivo. Fornisce informazioni agli utenti che necessitano di prestazioni infermieristiche erogate da infermieri libero professionisti.